MEGANAI | A GIRL WALKS HOME ALONE AT NIGHT | Ana Lily Amirpour
MEGANAI

A GIRL WALKS HOME ALONE AT NIGHT | Ana Lily Amirpour

by NICOLA ALTIERI

 

La persiano\americano Ana Lily Amirpour nel suo film d’esordio indugia forse un po’ troppo, inseguendo un voler essere particolare a tutti i costi, quasi volesse specchiarsi nella sua bizzarria. Sono però lievi e trascurabili appunti dinanzi ad una stupefacente fotografia in bianco e nero che affoga nell’ombra, chiudendo i neri ma dando respiro alla luce, attraverso un mirabile equilibrio nell’uso di vecchie ottiche anamorfiche applicate a nuove camere digitali che, combinate ad un successivo coloring digitale, valorizzano una composizione dell’inquadratura che guarda con ispirazione e perizia tanto al mondo dei fumetti quanto ad un immaginario Lynchano.

 

A Girl Walks Home Alone at Night offre una personale visione di un western dai toni cupi e forme surreali, sullo sfondo di umori gotici e richiami alla classicità. Su tutto domina un personaggio principale indimenticabile che vaga solitario pur senza essere un eroe. Vittima e carnefice. Questo è il nuovo cinema di cui il mondo ha bisogno. Nuovo perché vitale, bizzarro e coraggioso, senza steccati di genere e provenienza.

 

A Girl Walks Home Alone at Night

 

Details

9 dicembre 2015
CATEGORIA