MEGANAI | CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz)
MEGANAI

CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz)

Surrealismo è una parola che reca in sé un che di altero, quasi allontanasse la realtà già a partire dalla pronuncia del suo nome, eppure molte opere surrealiste hanno una neanche troppo velata sensualità, nel gioco di corpi decontestualizzati, nelle forme piegate dall’immaginazione e nel contrasto con l’impossibile. Jose Maria Rodriguez Madoz, in arte Chema Madoz, è un fotografo spagnolo che da decenni si diverte a trasportare la normalità in luoghi lontani e riempire di un senso ludico ma denso oggetti che acquistano potere metaforico. La bellezza di una classicità nei toni del bianco e nero caldo e seppiato e di formati antichi, come il 6×4 della Mamiya o il 6×6 della Hasselblad.

 

CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz) CHEMA MADOZ (Jose Maria Rodriguez Madoz)

A5 A9 B12  CHEMA MADOZ (JOSE MARIA RODRIGUEZ MADOZ)

Details

8 settembre 2015
CATEGORIA