MEGANAI | ONLY LOVERS LEFT ALIVE | Jim Jarmush
MEGANAI

ONLY LOVERS LEFT ALIVE | Jim Jarmush

by NICOLA ALTIERI

Only Lovers Left Alive è un’elegia della vita, una ballata lenta, sommessa ma appassionata sull’amore per le meraviglie dell’esistenza, un amore ormai assente nel cuore degli uomini. I vampiri di Jarmusch sono i custodi di una ricchezza antica, gli entusiasti ma ormai stanchi portatori di una passione per il vivere e le sue luminose sfaccettature che non ha più terreno dove attecchire nella contemporaneità. Vivono ai margini, in città in disfacimento, circondati da una decadenza che è a loro esterna, che è dell’uomo, una decadenza e una mancanza d’amore a cui loro si adeguano isolandosi, limitando al minimo il contatto con gli umani, definiti zombie, ormai contaminati e senza speranza di redenzione. I vampiri di Jarmusch sono esseri immortali in un mondo morto senza sapere di esserlo.

 

Solo gli amanti vivono ed allora anche dinnanzi alla desolazione tutta intorno i vampiri continuano ad amarsi ed amare: quel che è stato, quel che potrebbe essere, quel che sono. Only Lovers Left Alive è una straordinaria riflessione sulla sopravvivenza, la perdita ed il rinnovamento delle opere dell’intelletto umano, le arti, le scienze, ogni forma appassionata e vitale d’espressione è descritta con commossa sensibilità e labili ma presenti sono le sfumature di ciò e chi vive pienamente nel suo tempo pur essendo fuori tempo. Come un lento danzare tra classicità e avanguardia, saltellando tra modernariato e antichità.

 

Details

2 dicembre 2013
CATEGORIA

Leave a Comment