MEGANAI | STEVE JOBS | Danny Boyle
MEGANAI

STEVE JOBS | Danny Boyle

by NICOLA ALTIERI

A film by Aaron Sorkin directed by Danny Boyle.
Direi che è più o meno tutto riassumibile così.
Steve Jobs è un film del suo scrittore molto più che del suo regista, il quale, avendo manico ed inventiva tali da mandare a scuola un bel po’ di gente, ci mette comunque un po’ del suo, donando al film uno spirito pop e trovate visive gradevoli ed opportune, unitamente ad un montaggio serrato efficace perché plasmato sulla protagonista assoluta: la scrittura.

Steve Jobs

Steve Jobs ha impresso lo stile ed il carattere di Aaron Sorkin ad ogni istante e linea di dialogo, con annessi pregi e difetti del caso. Un Sorkin però lievemente più terreno del solito, che non fa parlare i suoi personaggi come robot a cui hanno installato il plug in della brillantezza e bizzarria ma gli dona umanità ed un alone di normalità. Paradossalmente però, pur essendo apprezzabile questo freno nelle acrobazie verbali, viene a mancare la consueta densità, non c’è un reale approfondimento, le sfumature sono levigate e leggibili come il design dei prodotti Apple. Non c’è spazio per le pieghe nascoste del vivere, non c’è reale profondità, solo quel tanto che basta per portare sentimenti ed orgoglio in primo piano, seppur ad un livello solo superficiale.
Un buon film, un biopic originale più per forma e struttura che contenuto.
Un Sorkin che in declinazione cinematografica è al solito affidabile ed efficace ma in questo caso tutt’altro che stupefacente. The Social Network insomma é un’altra cosa.

 

Details

19 gennaio 2016
CATEGORIA